Corsi fotografia Roma: 7 motivi per scegliere la scuola migliore

Corsi fotografia Roma: cosa scegliere?

Sappiamo che scegliere una scuola di fotografia a Roma, così come nelle altre città, non è cosa facile. Ma se è una garanzia di qualità quella che cercate, questo articolo vi darà 7 buoni motivi per scegliere la nostra scuola di fotografia senza pentirvene!

scuola-fotografia-roma

1. Partnership unica in Italia con la Royal Photographic Society

La Scuola Romana di Fotografia e Cinema è l’unica in Italia ad avere una partnership ufficiale con la Royal Photographic Society, dopo aver riconosciuto l’alta qualità del suo insegnamento. Questa collaborazione dà la possibilità ogni anno agli studenti del 3° Master, ritenuti meritevoli dai loro insegnanti, di poter avere un’iscrizione “automatica” alla Licentiateship (LRPS – terzo livello). Inoltre ogni anno sarà riconosciuta ai migliori studenti la Associateship (ARPS – secondo livello).

2. Esperienze/opportunità in itinere importanti

Durante la frequentazione dei nostri corsi viene data la possibilità di mettersi spesso alla prova presso partner d’eccezione della Scuola Romana di Fotografia come il Gambero Rosso, il prestigioso Teatro Eliseo, il Festival del Verde e tantissimi altri.

3. I migliori docenti in Italia

I nostri docenti hanno scritto libri, vinto premi, non ultimo Andrea Maguolo, uno dei docenti di montaggio, che collabora con la Sezione Cinema della Scuola Romana di Fotografia e Cinema, che ha vinto il Davide di Donatello 2016 per il montaggio del film Lo chiamavano Jeeg Robot!

La forza della nostra scuola è proprio nel corpo docenti: tutti professionisti del settore in piena attività e quindi in grado di portare a Scuola le proprie esperienze lavorative, fondamentali per introdurre ciascun allievo nel mondo del lavoro.

Scopri l’offerta dei corsi in partenza ad Ottobre 2016 .

4. Le migliori attrezzature

Siamo tra i pochi ad avere un laboratorio di camera oscura e se qualcosa non è come vorremmo ci prodighiamo per farvi lavorare sulle attrezzature migliori che esistano oggi, come per il nostro Corso Videomaker: le lezioni di “Direzione della Fotografia”, tenute dal docente Luca Silvagni, sono fra le poche in Italia, a mettere a disposizione macchinari professionali utilizzati dal cinema internazionale tra i migliori al mondo (come la Arriflex documentata in questi scatti).

5. Esami tenuti da una commissione di massimi esperti

Gli allievi incontreranno alla fine del loro percorso e saranno valutati da massimi esperti quali Photo Editor di testate internazionali, Art director presso agenzie di pubblicità internazionali, Photo editor di agenzie di reportage, Fotografi internazionali di ritratto, Styler e responsabili del prodotto di brand di moda e Visual art e responsabili della comunicazione.

6. Opportunità di lavoro

La cosa più importante per gli studenti più meritevoli: la possibilità di entrare nell’archivio fotografico della Sie e quindi essere rappresentati da Masterfile,  Getty e Panthermedia.

7. Attenzione alla rivoluzione digitale

Ben consapevoli dei profondi cambiamenti nel settore della fotografia dopo l’avvento del web, del digitale, dei social network, della fotografia a portata di mano con le nuove tecnologie, con le radici ben salde in una formazione tecnica rispettosa dello studio della luce, della composizione e dei canoni tradizionali della fotografia, la Scuola ha voluto traghettare il suo know how e tutta la sua cultura in materia, adeguandola con flessibilità e attenzione alle nuove esigenze del mercato dell’immagine, con il fine di aggiornare il concetto dietro alle figure del fotografo e del videomaker, irrobustendo il profilo di un nuovo ‘professionista dell’immagine’, in grado di far convivere creativamente le competenze del fotografo e quelle dell’informatico.

Scopri tutti i corsi in partenza ad Ottobre e approfitta dello sconto del 10% su tutti i corsi e del 20% sui Master iscrivendoti entro il 31 Maggio 2016!